Advertisement
 
 
Siamo presenti a: SICAM Pordenone pad. 1 stand info 32 - BATIMAT Parigi pad. 5A stand B 118
 


 
Eisenwarenmesse: risultati eccellenti Stampa E-mail

L'edizione 2016 dell' Eisenwarenmesse - Salone internazionale della ferramenta, svoltosi dal 6 all'8 marzo scorso a Colonia, si è chiuso con un bilancio più che positivo: oltre 44mila visitatori specializzati da 124 Paesi hanno incontrato i 2.670 espositori giunti in riva al Reno da 55 nazioni.

LA PRESENZA ITALIANA
Bilancio più che positivo anche per le imprese italiane, che hanno indubbiamente approfittato della folla presente fra gli stand di Colonia per mostrare ciò che la creatività e il know-how italiano hanno messo a punto.
Ben 188 gli espositori in rappresentanza del “made in Italy”, di cui una quarantina nelle cinque collettive organizzate da Koelnmesse Italia nei padiglioni 10.1 (utensili manuali), 10.2 (utensili elettrici), 4.1 (forniture per l'industria), 5.1 (ferramenta e fai da te) e 5.2 (ferramenta e fissaggio).

“L'Italia ha giocato al meglio, come sempre, le proprie carte”, ha commentato a caldo Thomas Rosolia, amministratore delegato di Koelnmesse Italia. “E' stata una presenza concreta, efficace, di qualità; aziende che hanno mostrato la qualità delle proprie proposte accogliendo nei propri stand operatori di tutto il mondo. Una ulteriore riprova della funzione di questa grande fiera, punto di riferimento assoluto per i tanti comparti che rappresenta, e delle opportunità che offre per allargare i confini della propria azione, per stabilire nuovi contatti in tutto il mondo”.

UNA SODDISFAZIONE PALPABILE
Una edizione dunque, che è andata oltre le attese, in termini di qualità di prodotti e servizi proposti, di presenze e di efficacia del contenitore fieristico.
Una ricetta che ha funzionato, come dimostrano i risultati di un sondaggio condotto fra gli espositori, da cui emerge - fra l'altro - che il 67 per cento degli intervistati si è dichiarato soddisfatto o molto soddisfatto del profilo dei visitatori, percentuale che sale al 75 per cento per le risposte a proposito del raggiungimento dei propri obiettivi.
Molto apprezzata anche la scelta di dare una nuova fisionomia all'evento, riducendone a tre giorni la durata, e aprendo i cancelli la domenica, probabilmente la giornata che ha registrato la maggiore affluenza: i risultati hanno dimostrato che la scommessa è stata vinta e che i 144mila metri quadrati di superficie espositiva hanno accolto un evento moderno, razionale, pensato per permettere a visitatori ed espositori di cogliere le opportunità ottimizzando il tempo a propria disposizione.

SOTTO I RIFLETTORI…
… due iniziative del tutto nuove: innanzitutto il “DIY Boulevard”, un vero e proprio “viale del fai-da-te” che ha accolto marchi di primissimo piano nel cuore del padiglione 5.1, richiamando l'attenzione su questo particolare pianeta dell'universo Eisenwarenmesse.
Molto bene anche l'esordio della “E-Commerce Arena”, spazio dedicato ai temi delle vendite e del commercio on line, sempre più forti e coinvolgenti anche nei settori della ferramenta del bricolage.

« Indietro Info fiera »
 
 
Advertisement
 
© GIDIEMME s.a.s. Via Ettore Fieramosca 31, 20900 Monza (MB) - Italy. Tel. +39 039 2620010 (r.a.) - Fax +39 039 834190. P.I. 05498500965