Advertisement
 
 
Siamo presenti a: SICAM Pordenone pad. 1 stand info 32 - BATIMAT Parigi pad. 5A stand B 118
 


 
Fastener Fair Italy a Milano si conclude con successo Stampa E-mail

Il 28 e il 29 settembre, un totale di 2.600 manager, ingegneri e acquirenti provenienti da un’ampia gamma di settori industriali, ha partecipato a Fastener Fair Italy, evento di grande successo tenutosi al MiCo – Milano Congressi.

In tutto, 170 aziende da 13 nazioni differenti, hanno partecipato come espositori all’evento, presentando moltissimi prodotti innovativi, puntando a diversi settori manifatturieri e all’importante mercato di fissaggi per costruzioni; senza dimenticare la grande partecipazione dei fornitori di materiale da produzione per viteria, bulloneria e sistemi di fissaggio.

Mentre la maggior parte dei visitatori era italiana, il 36% proveniva da altre 58 nazioni, dato che evidenzia il fascino internazionale di questo evento. Tra i partecipanti, il 39% era formato da distributori o fornitori di prodotti per viteria, bulloneria e sistemi di fissaggio destinati agli utenti finali; il 32% da produttori di viteria, bulloneria e sistemi fissaggio; il 25% da grossisti o fornitori per rivenditori; mentre il 16% era costituito da utilizzatori di viteria, bulloneria e sistemi di fissaggio.

Importanti seminari

Il programma di seminari gratuiti, svolti in parallelo all’evento, ha contribuito ad aggiungere valore a Fastener Fair Italy. I seminari hanno ottenuto un grande interesse, attirando un numero complessivo di 120 rappresentanti, fornendo analisi sulle problematiche correnti relative al mercato di viteria, bulloneria e sistemi di fissaggio:

“La distribuzione fastener: cambiamento del mercato ed innovazione tecnologica”, presentata da Bruno Troiano, di Frontline Consulting.

“Il regolamento prodotti da costruzione e gli ancoranti strutturali”, con Barbara Sorgato, Segretario Generale del Consorzio Europeo dei produttori ancoranti, ha trattato nello specifico dei profondi mutamenti nella marcatura CE dei prodotti da costruzione europei.

Nel terzo seminario, con Jean-Paul Amaro, della società UGIVIS, produttrice francese di cavi e fissaggi, Fausto Capelli e Paolo Viganò del Centro Inox di Milan, hanno discusso della situazione del settore della viteria e bulloneria in acciaio inox.

Un quarto seminario intitolato “Nuovi scenari di consulenza alle imprese per la gestione del cambiamento”, con il contributo di Claudio Balestrucci, Roberto Diaferia, Francois Gualtieri, Alessandra Palladini e Francesco Petralia.

Un riscontro positivo da parte degli espositori

Mack Brooks Exhibitions, organizzatore di Fastener Fair Italy, ha ricevuto un riscontro davvero positivo da parte degli espositori, che hanno riscontrato un grande numero di contatti lavorativi ed espresso un giudizio veramente positivo sulla quantità e la qualità dei visitatori presenti all’evento.

“Gli espositori e i visitatori hanno accolto cordialmente questo evento, confermandone il suo potenziale per la generazione di nuovi business, l’importanza degli sviluppi degli ultimi prodotti e soprattutto la creazione di opportunità preziose al fine di un contatto diretto. Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito al suo grande successo”, afferma Olivia Griscelli, Direttrice dell’esposizione.

Fastener Fair Italy ritornerà a Milano nel 2018

Fastener Fair Italy ritornerà al MiCo di Milano a settembre 2018, in date ancora da confermare. Questa volta, l’esposizione si terrà nell’Ala Sud, un padiglione più grande, che darà la possibilità di espandere lo spazio espositivo.

Esposizioni mondiali

Fastener Fair Italy è organizzata da Mack Brooks Exhibitions Ltd come parte di una serie globale di esposizioni Fastener Fair dedicate al settore della viteria, bulloneria e sistemi di fissaggio. Queste includono Fastener Fair India, Fastener Fair Mexico, Fastener Fair Turkey e l’evento principale Fastener Fair Stuttgart, la fiera commerciale leader nel mondo per questo settore.

« Indietro Info azienda »
 
 
Advertisement
 
© GIDIEMME s.a.s. Via Ettore Fieramosca 31, 20900 Monza (MB) - Italy. Tel. +39 039 2620010 (r.a.) - Fax +39 039 834190. P.I. 05498500965